Home Le ricette Prodotti di stagione Oggi cucino Diete Ricette per... Personaggi Glossario La rivista Video Eventi Nuove aperture I libri InformaBio Alimentazione&Salute Io viaggio bio

Dieta sana dopo le feste

Stanchi di mangiare dolci e cibi elaborati? Sembra strano però può capitare che dopo un periodo "impegnativo", gastronomicamente parlando, come le feste di fine anno, il nostro corpo ci chieda altro. Ossia pietanze più semplici e fresche, una crema di verdure o una zuppa di legumi, ad esempio. In altre parole, aumenta la voglia di alimenti salutari, che aiutino a smaltire quel senso di pesantezza dovuto a un superlavoro dell'apparato digerente. Ecco, allora, una dieta ricca di vegetali crudi e cotti, con i legumi come principale fonte proteica (che, tra l'altro sono utili per ridurre l'impatto gliecemico della dieta) e la ricchezza e freschezza dei germogli. E vedrete, dopo già qualche giorno vi sentirete meno gonfi, più leggeri...

Ricette

Zuppa di ceci alla genovese
Mettete a rosolare inun tegame con l'olio e poca acqua un trito di cipolla, aglio, carota, salvia e funghi secchi già ammollati. Dopo 5 minuti unite 2 pomodori pelati a pezzi e salate. Allungate con poco brodo vegetale (o acqua) e aggiungete 100 g di ceci, lasciate insaporire e restringete la zuppa. Alla fine versatela sul pane tostato steso nel piatto oppure ridotto in crostini piccoli.

Insalata delicata con germogli
Riducete in striscioline un cespo di indivia belga; pelate al vivo un'arancia, affettatela e dividete in bastoncini le fettine, prendete una bella manciata di germogli di alfa-alfa (oppure di soia). In una ciotola preparate il condimento con olio, aceto balsamico, senape e gomasio (o sale). Se serve, allungatelo con poca acqua, poi mescolatelo con cura ai tre ingredienti.

Porri agrodolci con germogli
Stufate un porro a tronchetti con aglio, poco olio e acqua per 10 minuti, quando il fondo è asciutto, unite un'emulsione a base d'olio, sale, aceto di mele e una punta di miele. Dopo poco levate dal fuoco; nel piatto unite germogli di alfa-alfa.

Minestra veloce di cannellini e farro
Rosolate in trito di cipolla, scalogni e carota in poco olio e, se piace, qualche seme di finocchio. Unite 100 g di cannellini cotti, un cucchiaino di concentrato di pomodoro e mezza tazza di brodo vegetale. Fate insaporire e frullare, aggiungete 40-60 g di farro lesso e brodo vegetale al bisogno. Spolverate con pepe bianco.

Stufato di ceci e zucca speziati
Insaporite qualche seme di cumino in un tegame con poco olio, poi unite aglio e una cipolla piccola affettata fine e lasciateli stufare, unendo poco brodo vegetale se serve. Di seguito aggiungete 100-200 g di patate ridotte in tocchetti piccoli e altrettanti di zucca, quindi spolverate generosamente col curry, salate e allungate con brodo vegetale. Dopo 5 minuti unite anche 100 g di ceci cotti e fate insaporire per una decina di minuti, regolando la densità con altro brodo vegetale.

Umido di lenticchie nere e seppie
Lessate 30-50 g di lenticchie nere (o altre lenticchie piccole) nel brodo vegetale per 30 minuti a calore basso e salatele a fine cottura. Tritate cipolla, aglio e fateli rosolare in poco olio insieme a pochi semi di finocchio a spicchi. Cuocete per 5 minuti a calore vivace. Riducete la fiamma, aggiungete un'acciuga sminuzzata e 2 pomodori pelati e passati. Salate poco, bagnate con un bicchiere d'acqua calda, coprite e proseguite per altri 20 minuti. Unite le lenticchie scolate, spolverate con prezzemolo e dopo 5 minuti levate dal fuoco.

Polenta rapida con cavolo nero e fagioli
Private della costa qualche foglia di cavolo nero e riducetela in striscioline fini, poi fatela lessare in poca acqua salata per pochi minuti, quindi aggiungete a pioggia 50-70 g di farina di mais precotta e l'acqua necessaria indicata sulla confezione della polenta. Dopo poco unite anche 80-100 g di fagioli borlotti cotti e lasciate insaporire, sempre mescolando. Condite la polenta con 1 cucchiaino di parmigiano o pecorino a scelta.

 

 

Dieta di Barbara Asprea

Giorno uno

Colazione
150 ml di latte di soia alla vaniglia + 40 g di pane di segale + 2/3 cucchiaini di sciroppo d'acero
Pranzo
Zuppa di ceci alla genovese
80 g di pane di segale
Un'insalatina verde
Cena
Crema di zucca stufata con 1 uovo sodo a pezzetti e 1 manciata di germogli di crescione
60 g crostini integrali

Giorno due

Colazione
200 g yogurt bianco magro
40 g di fiocchi d'avena + 2 noci e 1 cucchiaino di sciroppo d'acero
Pranzo
80 g riso basmati con scorza grattugiata di limone
Un hamburger vegetale alla piastra + radicchio alla piastra
Cena
130 g di filetti di orata al vapore
Insalata delicata con germogli
60 g pane integrale

Giorno tre

Colazione
150 ml di latte di soia alla vaniglia
40 g pane integrale + 2 cucchiaini di sciroppo d'acero
Pranzo
Minestrone di ortaggi misti con 40 g di orzo lesso
80 g ricotta con erbe tritate
Insalatina verde con germogli a scelta + 40 g di pane integrale
Cena
Una frittatina con uovo e spinaci
Porri agrodolci con germogli
60 g di pane integrale

Giorno quattro

Colazione
80 g di ricotta alla cannella
40 g di pane di segale tostato
Pranzo
Minestra veloce di cannellini e farro
Julienne di carote, sedano rapa e germogli di crescione
20 g di crostini di pane integrale
Cena
Crema di ortaggi senza patate e legumi
60 g pane integrale tostato
100 g di tofu saltato in padella con broccoletti e peperoncino e aglio

Giorno cinque

Colazione
150 g di yogurt bianco magro
40 g fiocchi di avena
Una mela cotta alla cannella
Pranzo
80 g di orzotto con noce moscata in crema di cavolfiore
40 g di scaglie di parmigiano
Cena
Insalatina mista con julienne di carote
Stufato di ceci e zucca speziati
40 g di crostini di pane integrale

Giorno sei

Colazione
150 ml di frullato con latte di soia alla vaniglia una pera, mezza banana e 40 g di fiocchi avena
Pranzo
Un uovo sodo spolverato con curry
Insalata di radicchio, valerianella e germogli di crescione
50 g di pane integrale
Cena
Umido di lenticchie nere e seppie
50 g di crostini di pane integrale e 1 calice di vino bianco

Giorno sette

Colazione
Una tazza di tè verde
Una fettina da 100 g di torta di mele
Pranzo
Polenta rapida con cavolo nero e fagioli
Insalata di spinaci e germogli di alfa-alfa
Cena
80 g di primo sale a cubetti con gomasio
250 g di insalata tiepida di patate lesse, sedano rapa e carote al vapore con senape

I Libri
Guarire le malattie cardiovascolari
Rating: Rating Staar 1Rating Staar 2Rating Staar 3Rating Staar 4Rating Staar 5 68 voti
Matt Traverso, Robert Young
La malattia cardiaca è la prima causa di morte a livello mondiale indistintamente tra uomini e donne, tuttavia non induce paura come il cancro
I Libri
Cucina Naturale di gennaio: Cominciamo bene!
Avete mangiato troppo a Natale? La nostra risposta di “pronto soccorso” è nella dieta settimanale di stagione, a base di piatti unici completi e sazianti, una costante della nostra rivista
  • Cucina Naturale n.1 1/2017
  • Cucina Naturale n.11 11/2016
  • Cucina Naturale n.10 10/2016
Ul cerca ricette
Cerca fra le ricette presenti sul nostro database
Parola chiave:
News
Iscriviti alla Newsletter di Cucina Naturale.

News
Registrati gratuitamente per poter commentare le nostre ricette!

 

 

Video ricetta 

 

Involtini di carta di riso

Video della ricetta in copertina del numero di dicembre di Cucina Naturale

Guarda il video

 

 

 

 

 

 

News
Quando acquisti dell'acqua, badi soprattutto a...
Che abbia un basso residuo fisso
Che sia con poco sodio
Soltanto al gusto
Che sia ricca di minerali
Archivio Sondaggi
Copyright © 2006-2017 Tecniche Nuove SpA - Via Eritrea 21, 20157 Milano - P.I. 00753480151 • Privacy - Design e Sviluppo CMS Time&Mind