Home Le ricette Prodotti di stagione Oggi cucino Diete Ricette per... Personaggi Glossario La rivista Video Eventi Nuove aperture I libri InformaBio Alimentazione&Salute Io viaggio bio
Antipasti Primi Secondi Contorni Dessert Torte salate Salse Conserve Pane

Zuppa di castagne, fagioli borlotti e farro alla toscana

Foto di Laila Pozzo
Portata: primo
Porzioni4 persone
Minuti di Preparazione20 minuti di preparazione
Minuti di Cottura90 minuti di cottura
DifficoltàFacile
Kilocalorie330 Kilocalorie
Senza latticini
Impatto glicemico
Ricetta vegetariana
pulsante_aggiungi
pulsante_aggiungi
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
- 250 g di castagne
- farro
- 2 cipolle
- 2 spicchi di aglio
- peperoncino
- 2 cucchiai di timo tritato
- 4 foglie di alloro
- olio
- sale
- pecorino
PREPARAZIONE
1 Scolate i fagioli e il farro dall'acqua di ammollo e versateli in una pentola insieme alle foglie di alloro e a un litro e mezzo d’acqua. Portate a bollore, salate, mettete il coperchio e cuocete a fuoco basso per almeno 90 minuti.
2 Tritate la cipolla e l'aglio, conditeli con 4 cucchiai d’olio, le foglie di timo, il peperoncino sbriciolato e un pizzico di sale. Mettete a rosolate il battuto in una casseruola, preferibilmente di terracotta, a fuoco molto basso per 25 minuti, coprendo con un coperchio per trattenere all’interno l’umidità sprigionata. Quindi unite le castagne cotte a pezzetti e lasciatele insaporire per 10 minuti.
3 Trasferite fagioli e farro col loro brodo nella casseruola e cuocete per altri 10 minuti. Se la zuppa risulta troppo densa allungatela con un po’ d’acqua calda; alla fine controllate il sale. Servitela con olio a parte e pecorino se piace.
VARIANTI

Più veloce con la pentola a pressione

Versate fagioli e farro nella pentola con 600 ml d’acqua e dal momento del sibilo calcolate 35 minuti di cottura a calore basso. Lasciate calare la pressione e poi trasferite legumi e cereali nella casseruola
di terracotta col soffritto, allungando con mezzo litro d’acqua bollente. In alternativa, potete utilizzate 100 g di castagne secche lasciandole a bagno insieme a
fagioli e farro e cuocendole poi nella pentola a pressione.

Ricetta di Giuseppe Capano

COSA BERE INSIEME

Un rosso s’addice al carattere rustico della zuppa: scegliete un Montecucco Sangiovese, vino di carattere ottenuto con uve cresciute alle falde del Monte Amiata

Commenti


al ricetta salta qualche passaggio, non mensiona l'ammollo dei fagioli e dal farro che al momento in cui bisogna scolare, ma soprattutto a un certo punto si aggiungono le castagne cotte ma non spiega il tipo e tempo di cottura.
Comment ChantillyChantilly (13/12/2013, 12:34:15)

Per aggiungere un commento è necessario essere utenti registrati!

Se ancora non sei registrato clicca qui
Ul cerca ricette
Cerca fra le ricette presenti sul nostro database
Parola chiave
Portata
Tempo di preparazione
Difficoltà
Impatto glicemico
Calorie (max)
Alimentazione
Senza latte e derivati
Senza glutine
Vegana
Vegetariana
Intolleranze e allergie (inserisci gli ingredienti da escludere separati da una virgola)
Ingredienti specifici: dimmi cos'hai nel frigo (inserisci gli ingredienti da includere separati da una virgola)
  • Cucina Naturale n.2 2/2017
  • Cucina Naturale n.1 1/2017
  • Cucina Naturale n.11 11/2016
News
Iscriviti alla Newsletter di Cucina Naturale.

News
Registrati gratuitamente per poter commentare le nostre ricette!

 

 

Video ricetta 

 

Involtini di carta di riso

Video della ricetta in copertina del numero di dicembre di Cucina Naturale

Guarda il video

 

 

 

 

 

 

News
Quando acquisti dell'acqua, badi soprattutto a...
Che abbia un basso residuo fisso
Che sia con poco sodio
Soltanto al gusto
Che sia ricca di minerali
Archivio Sondaggi
Copyright © 2006-2017 Tecniche Nuove SpA - Via Eritrea 21, 20157 Milano - P.I. 00753480151 • Privacy - Design e Sviluppo CMS Time&Mind