Home Le ricette Prodotti di stagione Oggi cucino Diete Ricette per... Personaggi Glossario La rivista Video Eventi Nuove aperture I libri InformaBio Alimentazione&Salute Io viaggio bio
Antipasti Primi Secondi Contorni Dessert Torte salate Salse Conserve Pane

Panadas sarde ai carciofi

Foto di Laila Pozzo
Portata: antipasto
Porzioni4 persone
Minuti di Preparazione60 minuti di preparazione
Minuti di Cottura50 minuti di cottura
DifficoltàMedia
Kilocalorie600 Kilocalorie
Senza latticini
Ricetta vegetariana
pulsante_aggiungi
pulsante_aggiungi
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Per il ripieno
- 6 carciofi
- 400 g di funghi
- 2 scalogni
- 2 spicchi di aglio
- prezzemolo
- olio di oliva extra vergine
- sale
- pepe
Per la pasta
- 400 g di farina integrale
- olio di oliva extra vergine
- sale
PREPARAZIONE
1 Versate la farina in una ciotolae mescolatela con una-due prese di sale, 100 ml d'olio e l'acqua necessaria (circa 100 ml) per ottenere un impasto consistente. Trasferitelo sulla spianatoia e lavoratelo per 10-15 minuti fino a quando diventa liscio ed elastico, copritelo e fatelo riposare per 30 minuti
2 Pulite i carciofi e i funghi, poi tagliate entrambi, ma senza mescolarli, a fettine spesse di 4-5 mm. Quindi salate leggermente i funghi e cuoceteli in una padella coperta e senza condimenti per 6-8 minuti, eventualmente scolandoli alla fine per eliminare l'acqua di vegetazione rilasciata
3 Preparate, nel frattempo, un trito di scalogni, aglio e prezzemolo e fatelo dorare dolcemente in un'altra padella con 2-3 cucchiai d'olio, quindi aggiungete i carciofi affettati e i funghi stufati e proseguite per circa 15 minuti. A cottura quasi ultimata, aggiustate il sale e pepate
4 Dividete la pasta riposata in 4 porzioni e ricavate da ciascuna una sfoglia spessa 3-4 mm. Con un coppapasta o una tazza ritagliate da ogni sfoglia un disco di circa 12 cm di diametro; immpastate gli scarti, stendeteli e ricavate da questi 4 dischi di circa 6 cm
5 Farcite i dischi grandi con una cucchiaiata abbondante di ripieno lasciando libero un bordo di circa 3 cm. Quindi utilizzate i dischi piccoli come coperchio e saldate i bordi dei 2 dischi appiattendoli tra le dita e formando una sorta di cordoncino. (Questa operazione richiede una certa manualità e può essere facilitata utilizzando una ciotolina in cui poggiare il disco grande. In alternativa potete confezionare le panadas come fossero delle crostatine, cuocendole nelle apposite teglie).
6 Adagiate le panadas in una teglia rivestita con carta da forno e infornatele a 180 °C per 35-40 minuti
Ricetta di Laura Degortes

Commenti


Complimenti per la ricetta!!!
E' perfetta!
Ricevuto i complimenti da tutti.
Comment ZiaRobieZiaRobie (08/02/2016, 20:47:21)

Per aggiungere un commento è necessario essere utenti registrati!

Se ancora non sei registrato clicca qui
Ul cerca ricette
Cerca fra le ricette presenti sul nostro database
Parola chiave
Portata
Tempo di preparazione
Difficoltà
Impatto glicemico
Calorie (max)
Alimentazione
Senza latte e derivati
Senza glutine
Vegana
Vegetariana
Intolleranze e allergie (inserisci gli ingredienti da escludere separati da una virgola)
Ingredienti specifici: dimmi cos'hai nel frigo (inserisci gli ingredienti da includere separati da una virgola)
  • Cucina Naturale n.2 2/2017
  • Cucina Naturale n.1 1/2017
  • Cucina Naturale n.11 11/2016
News
Iscriviti alla Newsletter di Cucina Naturale.

News
Registrati gratuitamente per poter commentare le nostre ricette!

 

 

Video ricetta 

 

Involtini di carta di riso

Video della ricetta in copertina del numero di dicembre di Cucina Naturale

Guarda il video

 

 

 

 

 

 

News
Quando acquisti dell'acqua, badi soprattutto a...
Che abbia un basso residuo fisso
Che sia con poco sodio
Soltanto al gusto
Che sia ricca di minerali
Archivio Sondaggi
Copyright İ 2006-2017 Tecniche Nuove SpA - Via Eritrea 21, 20157 Milano - P.I. 00753480151 • Privacy - Design e Sviluppo CMS Time&Mind